Dipendenze discrezionali – Vedere [Relazione di dipendenza].

 

 

Dipendenze hard logic / Dipendenze obbligatorie – Vedere [Relazione di dipendenza].

 

 

Dipendenze obbligatorie – Vedere [Relazione di dipendenza].

 

 

Dipendenze soft logic / Dipendenze discrezionali – Vedere [Relazione di dipendenza].

 

 

Direct cost – Porzione del costo totale di un prodotto o servizio attribuibile direttamente alla sua produzione, quali ad esempio il costo delle materie prime o il costo della manodopera.

 

 

Dirigere e gestire l’esecuzione del progetto / Direct and Manage Project Execution – Processo di project management dell’area di conoscenza dell’integrazione ([PMBOK]), che presiede alla realizzazione delle attività richieste dal progetto, compresi l’esecuzione e il rilascio dei [deliverable] nonché delle azioni correttive. Il processo deve in generale coordinare tutte le attività di esecuzione previste dai singoli processi, specifici per [area di conoscenza della gestione progetti].

 

 

Direct and Manage Project Execution – Vedere [Dirigere e gestire l’esecuzione del progetto].

 

 

Disciplina alleata / Allied discipline – Qualunque disciplina della Management Science i cui contenuti sono affini a uno o più dei contenuti del Project Management, normalmente con uno sviluppo, profondità o storia superiore, e a cui il Project Management fa riferimento come disciplina guida per quei contenuti specifici (esempio decision-making, leadership, economia aziendale, system engineering ecc..).

 

 

Discounted cash flow (DCF) – Vedere [Flusso di cassa attualizzato].Discrete Effort – Tipo di attività il cui [impegno] è stimato direttamente e autonomamente rispetto al completamento di attività o [deliverable], senza relazione con l’impegno di altre attività.Si contrappone a [Apportioned Effort] e [Level of Effort].

 

 

Distribuire le informazioni – insieme di azioni che consentono di rendere tempestivamente disponibili le informazioni richieste dagli stakeolder di progetto. Le informazioni che potranno essere utilizzate per definire i canali di comunicazione possono essere:

· organigrammi;

· WBS;

· informazioni esterne (mass media, fornitori, ...);

· informazioni interne;· discipline e regole aziendali;

· ....

Definite le informazioni che dovranno essere distribuite, il loro formato e i destinatari si rende necessario definire la modalità con cui dovranno giungere a destinazione e la tecnologia per distribuirle. La decisione sulla tecnologia da utilizzare dovrà prendere in considerazione le caratteristiche del progetto, le sedi, il budget, i rischi, la schedulazione e le esigenze degli stakeholder.

 

 

Distribuzione di probabilità – funzione matematica che, per ogni valore della variabile, fornisce la probabilità che venga osservato quel valore.

 

 

Divergenza di percorsi / Path Divergence – Situazione riscontrabile in un diagramma reticolare di progetto quando da un singolo punto, o nodo, si diramano due o più successori, dando vita a due o più percorsi diversi che si svolgono in parallelo. Tale situazione può esistere fin dalla creazione di un diagramma reticolare oppure può essere necessario crearla in una fase successiva di analisi del reticolo a causa della necessità di ridurre la durata totale del progetto.

 

 

Dizionario della WBS / Work Breakdown Structure Dictionary – All’interno del piano di Progetto, di cui ne è una componente, il Dizionario della WBS dà una descrizione dettagliata delle singole attività che compongono la WBS. Il dettaglio richiesto può variare da progetto a progetto. Tipici contenuti possono essere la descrizione delle attività di dettaglio da svolgere ed eventuali standard di riferimento per l’esecuzione della stesse.

 

 

Documentazione di progetto / Project documents – Informazioni e documentazione che assistono il project manager e il suo team a gestire il progetto e che non sono già incluse nel [piano di project management], come ad esempio il [registro dei rischi], [informazioni sullo stato di avanzamento del lavoro], metriche, reporting dell’avanzamento, ecc...

 

 

Documenti di approvvigionamento / Procurement documents – Documenti utilizzati per regolare le modalità di selezione e valutazione delle offerte dei potenziali fornitori. I documenti di approvvigionamento definiscono le modalità di ricezione, valutazione e aggiudicazione delle offerte ([Request for Information], [bando di gara], [Request for Proposal], [Request for Quotation]), accompagnati dai capitolati ([Statement of Work]) che definiscono nel dettaglio le caratteristiche dei lavori, o prodotti/servizi richiesti, e dalla tipologia di [contratto] prevista.

 

 

Drum Buffer – Termine utilizzato nell’ambito del [Critical Chain Project Management] con particolare riguardo a un ambiente multiprogetto. Il Drum Buffer è l’intervallo di tempo che separa la risorsa critica coivolta in un progetto dal suo utilizzo, sempre come risorsa critica, in un progetto successivo. Il Drum Buffer serve quindi come elemento di tutela nel caso di ritardi nel progetto precedente o, all’opposto, come possibilità di partenza anticipata del progetto successivo se non si verificano ritardi in quello precedente.

 

 

Dummy activity – Attività fittizia che viene utilizzata in un diagramma AOA ([Activity On Arrow]) per rappresentare le dipendenze che altrimenti non sarebbe possibile mostrare. Sono un utile strumento da implementare quando la relazione logica tra due specifiche attività con il metodo AOA non può essere specificatamente concettualizzante attraverso il semplice utilizzo delle frecce per passare da un'attività all'altra. Alle attività fittizie non devono, in alcun caso, essere assegnate durate di tempo e/o attività di programmazione. Quando sono illustrate in un formato grafico, le attività fittizie dovrebbero essere rappresentate da una linea tratteggiata con una freccia da un lato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Durata / Duration – Arco di tempo che intercorre tra l'inizio e il termine di un evento. Tipicamente nel contesto del project management tale termine viene associato al concetto di attività e di progetto nel suo complesso.

 

 

Durata dell’attività / Activity Duration – Periodo temporale che intercorre tra l’inizio e il termine di una attività di progetto. Tale valore, che dipende dalla quantità e livello di conoscenza delle risorse deputate allo svolgimento del lavoro previsto, viene generalmente stimato, a meno di attività la cui durata è imposta da vincoli esterni. Le metodologie di stima sono molteplici e vanno da quelle che si basano sull’esperienza acquisita nella gestione di attività analoghe, a quelle prodotte attraverso sofisticate simulazioni. Sono riportati in seguito alcune delle tecniche più utilizzate:

· stime per analogia;

· parere di esperti;

· metodo montecarlo;

· stime parametriche.

 

 

Durata effettiva / Actual Duration – Durata realmente impiegata da un’attività per il suo completamento. Può discostarsi dalla durata stimata se l’attività ha impiegato più o meno tempo per essere svolta.

 

 

Duration – Vedere [Durata].